Spazio alle innovazioni

Al via i lavori per il "Plasmatreat Technology Center" a Steinhagen

Design architettonico per una tecnologia all’avanguardia. Presso la sede di Plasmatreat, all’inizio del 2019, sorgerà il più grande centro mondiale dell’azienda dedicato alla tecnologia e ai clienti. (Immagine: Plasmatreat / Gerber Architekten)

Lo scorso 26 marzo, a Steinhagen, sotto un luminoso sole primaverile, Plasmatreat ha celebrato con un simbolico colpo di badile l'avvio ufficiale dei lavori di costruzione del "Plasmatreat Technology Center", il centro internazionale dedicato alla tecnologia e ai clienti dell'azienda.

Spazio all’ispirazione e all’innovazione: Christian Buske, presidente di Plasmatreat GmbH e CEO di Plasmatreat Group (Foto: Plasmatreat)

Al ricevimento a base di grigliate e spumante, sono stati invitati dipendenti, ospiti ed esponenti di spicco del mondo economico, politico e dell'amministrazione comunale, fra i quali Klaus Besser, sindaco della città di Steinhagen, il consigliere della CDU e presidente della commissione edilizia cittadina Herbert Mikoteit, il deputato regionale della CDU Raphael Tigges, il presidente della Camera di commercio e industria della Vestfalia orientale di Bielefeld Dott. Christoph von der Heiden, e Frank Brüggemann e Marco Rüter della banca Sparkasse di Bielefeld.

Nel corso della cerimonia per l'inizio dei lavori, il presidente di Plasmatreat Christian Buske non ha esitato ad afferrare la vanga e, accompagnato dagli applausi di tutti i presenti, ha sollevato insieme con il figlio Magnus e il direttore della produzione Holger Timpe la prima zolla del terreno dove verranno gettate le fondamenta del nuovo centro tecnologico.

Fiori per il capo: Dirk Lechthoff, del reparto interno di progettazione edilizia, si congratula con Christian Buske a nome di tutto il personale. (Foto: Plasmatreat)

Secondo il progetto stilato dal celebre studio di architetti di Dortmund Gerber Architekten, presso la sede del Gruppo Plasmatreat sorgerà, entro la primavera del 2019, un edificio di 1.400 metri quadri perfettamente integrato con la struttura già esistente. Plasmatreat investirà in questo progetto cinque milioni di euro. La nuova struttura diventerà non solo il più grande centro mondiale dell'azienda dedicato alla ricerca sul plasma e allo sviluppo di impianti, ma anche un punto d'incontro tecnico e di comunicazione per partner e clienti di tutto il mondo.

"Se non ci impegnassimo costantemente a incrementare il nostro vantaggio tecnologico, oggi non ci ritroveremmo nella posizione di leader di mercato", ha commentato Buske. Ma a questo fine, i tecnici, gli ingegneri e i ricercatori necessitano di più spazio per i loro impianti e laboratori, mentre la sempre più numerosa clientela internazionale impone una cornice rappresentativa consona all'immagine dell'azienda.

Christian Buske ringrazia il sindaco della città di Steinhagen, Klaus Besser (a sinistra) per la collaborazione e il supporto forniti nell’ambito del progetto edilizio. (Foto: Plasmatreat)

La suddivisione funzionale dei due piani di questo nuovo complesso dalle linee architettoniche ultramoderne è già stata chiaramente definita: l'intero piano inferiore sarà dedicato al reparto di ricerca e sviluppo e alle tecnologie applicative, mentre il piano superiore, oltre alle sale per le riunioni e le conferenze, ospiterà una grande aula con annesso atrio in grado di ospitare quasi 200 persone.

 

Come da tradizione in Germania, il primo colpo di badile ha segnato l’inizio dei lavori di costruzione del Plasmatreat Technology Center a Steinhagen. Da sinistra: Magnus Buske, il direttore della produzione Holger Timpe e il presidente Christian Buske (Foto: Plasmatreat)

Una volta completata, la nuova struttura creerà anche nuovi posti di lavoro. Plasmatreat intende assumere venti nuovi dipendenti, uomini e donne, con l'obiettivo di potenziare l'organico dei reparti ricerca e sviluppo e progettazione, oltre che di tutte le aree legate alle attività di produzione e assistenza clienti. Oltre agli ingegneri e ricercatori specializzati in varie discipline, il nuovo centro tecnologico avrà inoltre bisogno di tecnici e personale qualificato, con competenze nell'ambito della meccatronica, per le tecnologie di automazione. Infine verranno offerte entusiasmanti opportunità di lavoro anche ai tecnici di servizio che si occuperanno delle operazioni di messa in opera in tutto il mondo. Gli interessati possono già informarsi sulle posizioni disponibili e presentare la propria domanda di assunzione al sito www.plasmatreat.de/unternehmen/karriere.html.

 

Galleria

(Copyright Plasmatreat)

Contatti

Siamo lì per te

Attendiamo con interesse di ricevere le vostre richieste. Saremo lieti di supportarvi in caso di domande o suggerimenti. Di seguito trovate il nominativo della persona da contattare oppure l’apposito modulo di contatto.