• La scoperta di nuovi orizzonti: l’industria aeronautica testa il plasma Openair®

    I requisiti severi in materia di protezione anticorrosione e verniciatura dei produttori di aerei richiedono il massimo grado di affidabilità e qualità nel processo di produzione. CHEMICAL TECHNOLOGY (8/2013) riferisce perché viene testato l’uso del plasma Openair®nella costruzione di aerei.


    www.crown.co.za/chemical_technology.htm

    Exploring new horizons: Openair®-Plasma under test in the aircraft industry (English)

  • Si prega di toccare! Il trattamento al plasma degli interruttori di plastica

    Per garantire l’adesione della vernice su milioni di interruttori e pulsanti, la ditta americana fornitrice di componenti per auto TRW Automotive tratta i suoi pezzi in plastica con il plasma Openair®. IST (International Surface Technology, 2013/2) parla del processo e dei vantaggi di questo procedimento rispetto ai tradizionali metodi di pre-trattamento.


    The original publication is available at springerprofessional.de

    www.jot-oberflaeche.de/International+Surface+Technology.html

    Please touch! Plasma treatment for plastic switches (English)

  • L’elettronica nella progettazione aeronautica: il plasma contro la paura di volare

    I requisiti per i progettisti aeronautici in merito a funzionalità e durata di componenti rilevanti per la sicurezza sono estremamente elevati. Per l’efficacia dell’adesione della verniciatura di protezione di gruppi modulari di radiocomunicazione aeronautica rivestiti di plastica, alla Rohde & Schwarz i componenti elettronici vengono pretrattati con plasma Openair® senza danneggiare in alcun modo i sensibilissimi sistemi elettronici. KUNSTSTOFFE (2013/6), la rivista leader in Germania dedicata alla plastica, riporta a proposito.


    www.kunststoffe-international.com

    Electronics in Aircraft Manufacturing: Plasma Beats the Fear of Flying (English)

  • Una questione di energia di superficie – il plasma nell’industria grafica

    Il pre-trattamento di superficie serve anche a garantire un’adesione di inchiostri, rivestimenti, colle e vernici stabile nel tempo. La rivista USA ISP (INDUSTRIAL + Specialty Printing 5/2013) riporta informazioni sul plasma atmosferico come soluzione per aumentare l’energia di superficie nei processi di stampa.


    A Question of Surface Energy – plasma in industrial printing (English)

  • Pronti a volare con il plasma: la tecnica di trattamento di superficie nei sistemi radio per l’avionica

    Nel campo della tecnica aeronautica vigono i massimi requisiti di sicurezza. La rivista specializzata PRODUCTRONIC (5-6/2013) spiega perché il produttore leader a livello mondiale Rohde & Schwarz effettua il pretrattamento con plasma Openair® dei circuiti stampati montati dei sistemi radio dei servizi aeronautici prima del rivestimento uniforme.

    Pubblicazione effettuata con cortese autorizzazione dell’azienda Hüthig GmbH.
    www.all-electronics.de


    www.productronic.de/2013/06/12/productronic-05-062013

    Flugfertig mit Plasma - Oberflächentechnik in Funkgeräten für die Avionik (English)

  • Nanorivestimento funzionale in millisecondi

    La tecnica di rivestimento PlasmaPlus® offre una gamma di strati funzionali per il nano-rivestimento a deposito selettivo in linea di superfici di materiali nel processo di produzione continuo ed automatico. Il periodico specializzato GALVANOTECHNIK [GALVANOTECNICA] (3/2013) riporta sui temi ricerca e applicazione del procedimento.


    www.leuze-verlag.de

    Funktionelle Nanobeschichtung in Millisekunden (English)

  • Rivestimento al plasma a pressione normale

    Rivestimento al plasma a pressione normale Con il nanorivestimento del procedimento PlasmaPlus® si separano sostanze fatte su misura basandosi sull’area d’applicazione fino alle nanostrutture della superficie del materiale. BRITISH PLASTICS & RUBBER (BP&R 3/2013) riporta un articolo su questo procedimento, sugli obiettivi della ricerca e sulle applicazioni.


    www.britishplastics.co.uk

    Plasma Coating under normal pressure (English)

  • Mascheratura non necessaria

    La mascheratura dei cruscotti prima della schiumatura è un processo che richiede un lavoro intenso. Il fornitore di componenti d’auto Peguform dimostra con la sua produzione di consolle per l’Audi Q5 che usando il plasma Openair® è possibile evitare la mascheratura e che si hanno altri vantaggi connessi. INDUSTRIAL PAINT & SURFACE MAGAZINE (3/2013) informa sul processo di produzione.


    www.ippcm.com

    Bilingual report (Turkish/English): No Need for Masking (English)

  • Come nuovi per anni -
    pulizia e attivazione in un’unica operazione di lavoro

    I costruttori di automobili hanno requisiti molto severi in materia di durata della verniciatura di tutte le parti delle autovetture. Questo vale in modo particolare per i tanti interruttori di plastica del cruscotto. SA PLASTICS (2-3/2013) informa sull’uso indispensabile del plasma nella produzione d’interruttori di un global player.


    www.saplastics.co.za

    Good as new for years - cleaning & activation of plastic surfaces in one operation

  • Nuovi criteri di qualità - protezione senza cromo a cicli di secondi

    Un global player del settore forniture automobilistiche si è trovato ad affrontare la sfida di integrare a posteriori una maggiore protezione anticorrosione nella linea di produzione. Il plasma Openair® combinato con un rivestimento PlasmaPlus® lo ha reso possibile. La rivista tedesca specializzata KORROSIONSSCHUTZ AKTUELL (“Protezione anticorrosione attuale“, 12/2012) ne parla.


    Neue Qualitätsmaßstäbe (English)

Contatti

Siamo lì per te

Attendiamo con interesse di ricevere le vostre richieste. Saremo lieti di supportarvi in caso di domande o suggerimenti. Di seguito trovate il nominativo della persona da contattare oppure l’apposito modulo di contatto.