Tema: attivazione al plasma – attivazione e modifica superficiale. Migliore bagnabilità delle superfici, attivazione di materie plastiche, metalli, vetro e materiali apolari

Attivazione al plasma Openair®: attivazione superficiale al plasma ad alto livello di efficienza, precisa, selettiva, stabile nel tempo ed ecocompatibile

Qualunque processo di produzione che preveda la deposizione di rivestimenti, la verniciatura o l’incollaggio di componenti non può fare a meno dell’attivazione superficiale selettiva dei materiali di partenza. Molti materiali non dispongono della tensione superficiale necessaria, ad esempio per la stampa con inchiostri a base acqua, l’incollaggio resistente nel tempo con adesivi esenti da VOC o la realizzazione di materiali compositi.

L’attivazione al plasma Openair® consente di modificare con particolare efficacia le proprietà superficiali di materie plastiche, metalli, tessuti, vetro, materiali riciclati e compositi. Con l’attivazione al plasma l’energia superficiale viene ottenuta in modo selettivo esattamente dove serve. Il risultato è una bagnabilità nettamente migliore delle superfici.

Quali sono gli effetti dell’attivazione superficiale al plasma a pressione atmosferica?

L’attivazione superficiale al plasma Openair® è particolarmente efficace nel trattamento dei materiali apolari, quali ad esempio le materie plastiche costituite da lunghe catene di polimeri. Queste superfici apolari presentano scarse proprietà di adesione e rivestibilità. Modificando selettivamente la tensione superficiale con l’energia del plasma è possibile lavorare facilmente questi materiali e realizzare, ad esempio nel processo di incollaggio, nuove combinazioni di materiali.

Plasmaaktivierung gewährleistet effiziente Oberflächenmodifizierung & Oberflächenaktivierung zur Prozessoptimierung in der Fertigung.

Vantaggi dell’attivazione al plasma Openair®

  • Elevata velocità e affidabilità del processo
  • Ampia finestra di processo grazie all’omogeneità del getto di plasma
  • Pretrattamento economico ed ecocompatibile
  • Pretrattamento senza effetto corona, il materiale non viene a contatto con alte tensioni
  • Integrazione robotizzata in-line nella linea di produzione

Partner e referenze

Peguform GmbH

plasma anziché fiamma

Per il pretrattamento delle plance portastrumenti destinate al fuoristrada Audi Q5, la Peguform utilizza il plasma Openair® in luogo della tradizionale fiammatura. L’applicazione selettiva del getto “freddo” di plasma permette di fare completamente a meno della mascheratura e protegge nel contempo il materiale plastico dal surriscaldamento.

Leggi la storia delle referenze

Plasmatreat Italia s.r.l.
Vega Parco Scientifico E Tecnologico di Venezia
Centro Direzionale Ubra
Via Pacinotti 4/A
30175 Venezia – Marghera

Tel. +39 041 5314727
Fax +39 041 5327611

Giovanni.Zambon@plasmatreat.de

Abitacolo Audi Q5 – Plasma supplisce mascheramento
Materiali compositi: l’incollaggio ottimizzato delle lastre di materiale leggero.
parts2clean
Leading International Trade Fair for Industrial Parts and Surface Cleaning

31. maggio – 2. giugno 2016
Hall 5, Booth E19
Messegelände Stuttgart, Germany

DRUPA

31. maggio – 10. giugno 2016
Hall 11, Booth D29
Düsseldorf Fairgrounds , Germany

Language