Tema: tecnologia del plasma – che cos’è il plasma? Sfruttamento dell’energia del plasma.

Come si caratterizzano i plasmi?

I parametri particolarmente significativi per il plasma sono la temperatura elettronica e le radiazioni emesse da diverse specie eccitate nel campo dell’ultravioletto e del visibile.

Soltanto in presenza di un’elevata temperatura elettronica e di una bassa temperatura ionica è possibile pretrattare a pressione atmosferica anche materiali plastici particolarmente termosensibili senza danneggiarli.

I fenomeni luminosi (emissioni ottiche) di un plasma in fase di rilassamento* possono essere rilevati con l’ausilio della spettroscopia di emissione ottica (OES). Le bande di emissione, comprese nel campo dello spettro visibile e soprattutto dell’ultravioletto, delle specie eccitate nel plasma vengono trasmesse per mezzo di un fotoconduttore ad un’unità elettronica di valutazione e quindi elaborate con uno speciale software.
I componenti del sistema di monitoraggio del processo degli impianti Plasmatreat eseguono un controllo ottico secondo questo principio. Ciò permette di mantenere uniforme la qualità lungo l’intero processo di trattamento al plasma.

* Fase di rilassamento: passaggio di un plasma allo stato di base. In questa fase, l’energia precedentemente somministrata per eccitare il plasma viene rilasciata nell’ambiente circostante sotto forma di luce.

 Spettro di emissione ottica del plasma - Campo visibile e ultravioletto

Plasmatreat Italia s.r.l.
Vega Parco Scientifico E Tecnologico di Venezia
Centro Direzionale Ubra
Via Pacinotti 4/A
30175 Venezia – Marghera

Tel. +39 041 5314727
Fax +39 041 5327611

Giovanni.Zambon@plasmatreat.de

Micronora 2016
International microtechnology and precision trade fair

27. – 30. settembre 2016
Micropolis / Parc des Expositions
Besancon Cedex, France

Material World Osaka 2016
Highly-functional Material World, Osaka 2016

5. – 7. ottobre 2016
Hall 6, Booth A-S-488
Intex Osaka, Japan

Language