Progetto integrato BMBF EFFICOAT : Il futuro dell’automobile – Strutture leggere e rivestimento al plasma per nuove combinazioni di materiali

Chiamata a soddisfare requisiti sempre più severi sul fronte dell’efficienza dei processi di produzione, della salvaguardia delle risorse e dell’impiego di strutture leggere in grado di ridurre i consumi energetici, l’industria automobilistica non può più affidarsi alle tradizionali strutture in lamiera. Per ridurre il peso complessivo di un autoveicolo, molti componenti devono essere prodotti con le moderne strutture leggere.

Il progetto integrato EFFICOAT, promosso dal Ministero federale per l’Istruzione e la Ricerca e tutorato dal promotore Karlsruhe, ha come oggetto di ricerca la produzione con la tecnologia termoplastica di componenti ibridi monostrato con superficie verniciabile di classe A. Parallelamente, il progetto si propone di ridurre fino al 50% le risorse impiegate.

I partner del progetto integrato EFFICOAT sono: Peguform GmbH, Anchor Lamina GmbH, GWK Gesellschaft Wärme Kältetechnik mbH, KraussMaffei Technologies GmbH, Plasmatreat GmbH, TU Chemnitz (Institut für Allgemeinen Maschinenbau und Kunststofftechnik - Istituto di meccanica generale e tecnologia delle materie plastiche) e Volkswagen AG.

Il procedimento

Plasmatreat si è assunta l’incarico di sviluppare strati promotori di adesione per il pretrattamento e l’annegamento in situ di elementi in lamiera, quali antenne o sensori. A tale scopo, si procede all’applicazione dei più diversi precursori sulla superficie di vari metalli con l’ausilio della polimerizzazione al plasma con il metodo PlasmaPlus® e alla determinazione dell’adesione, dopo l’iniezione del materiale plastico, mediante prove di resistenza a taglio e a trazione.

I riscontri positivi

I primi risultati mostrano già la parziale rottura del substrato e forniscono pertanto una prova evidente dell’elevata adesione dei componenti trattati con PlasmaPlus® e del grosso potenziale del rivestimento al plasma a pressione atmosferica. Questo metodo permette di sostituire completamente i primer a base di solventi con l’applicazione in-line di uno strato di primer chimico secco con il metodo PlasmaPlus®.

I risultati di EFFICOAT possono essere trasferiti completamente su altri componenti ed essere sfruttati dalle case automobilistiche così come dai costruttori di altri settori.

Progetto integrato BMBF EFFICOAT

http://www.effizienzfabrik.de/de/projekte/leichtbau-detail/efficoat/549/

Provate le possibilità offerte dal plasma atmosferico alla vostra produzione.
Diventate partner dell’attività di sviluppo di Plasmatreat!

Plasmatreat Italia s.r.l.
Vega Parco Scientifico E Tecnologico di Venezia
Centro Direzionale Ubra
Via Pacinotti 4/A
30175 Venezia – Marghera

Tel. +39 041 5314727
Fax +39 041 5327611

Giovanni.Zambon@plasmatreat.de

parts2clean
Leading International Trade Fair for Industrial Parts and Surface Cleaning

31. maggio – 2. giugno 2016
Hall 5, Booth E19
Messegelände Stuttgart, Germany

DRUPA

31. maggio – 10. giugno 2016
Hall 11, Booth D29
Düsseldorf Fairgrounds , Germany

Language