Tema: protezione contro la corrosione con la polimerizzazione al plasma. Rivestimento anticorrosione senza primer CR6 con il plasma atmosferico. Giunzioni incollate resistenti nel tempo.

Protezione contro la corrosione stabile nel tempo con la polimerizzazione al plasma: ecocompatibile perché non usa primer tossici (CR6)

Per ottenere una perfetta protezione contro la corrosione garantita anche 30 anni, fino a ieri nell’industria aeronautica si ricorreva principalmente all’applicazione di primer CR6 contenenti cromo sulle superfici che dovevano successivamente essere verniciate. 

Con il metodo PlasmaPlus® i primer contenenti cromo esavalente, che sono altamente tossici, sono sostituiti dalla polimerizzazione al plasma, vale a dire dalla deposizione selettiva al plasma di un rivestimento chimico a secco. L’energia del plasma, associata alla deposizione estremamente precisa e assolutamente uniforme del rivestimento al plasma, aumenta contemporaneamente la tensione superficiale. Le superfici vengono così preparate al meglio per la verniciatura e presentano un’adesività eccellente per giunzioni incollate resistenti nel tempo.

vai al tema principale Industria aeronautica

Plasmatreat Italia s.r.l.
Vega Parco Scientifico E Tecnologico di Venezia
Centro Direzionale Ubra
Via Pacinotti 4/A
30175 Venezia – Marghera

Tel. +39 041 5314727
Fax +39 041 5327611

Giovanni.Zambon@plasmatreat.de

Pretrattamento sostenibile con il plasma atmosferico
Il plasma per l’industria aeronautica e aerospaziale
Romeo Sierra calling Papa Tango –il plasma per chiarezza della comprensione nella radiocomunicazione aeronautica
Plast Eurasia 2015 Logo
Plast Eurasia
26th International Istanbul Plastics Industry Fair

7. – 10. dicembre 2016
Hall 4, Booth 404B
Istanbul, Turkey

Language